Sala Baganza, la piscina è per tutti grazie al nuovo sollevatore

Agevolato l’accesso alla vasca delle persone disabili e un nuovo sistema per il trattamento dell’acqua. Presto un defibrillatore

L’estate 2019 nella piscina comunale di Sala Baganza sarà senza barriere. E tra qualche giorno, quando arriverà un defibrillatore, sarà ancora più sicura.

Chi ha problemi di mobilità può già farsi un tuffo nell’impianto natatorio di via Di Vittorio, grazie ad un nuovo sollevatore che consente l’accesso in acqua. Acqua che è sempre disinfettata al punto giusto, perfino nei momenti di sovraffollamento. Tutto merito del nuovo sistema di filtraggio “a sabbia” e dell’apparecchiatura per la clorazione, tecnologicamente molto avanzata.

“Si tratta del primo lotto di interventi per l’abbattimento completo delle barriere architettoniche all’interno dell’impianto e per il miglioramento della qualità dell’acqua e della sicurezza”, sottolinea orgoglioso il sindaco Aldo Spina illustrando le novità che attendono chi vorrà fuggire dall’afa cittadina passando parte del suo tempo libero nella piscina salese. “Interventi che proseguiranno a settembre – assicura il primo cittadino – una volta conclusa la stagione”.

Complessivamente sono stati investiti 55.000 euro, di cui 35mila a carico dell’Amministrazione comunale, per il sollevatore e i filtri, e 20.000 della Eracle Sport, la società di gestione della piscina che ha acquistato in proprio l’apparecchiatura per la clorazione.

“Si tratta di un sistema all’avanguardia – sottolinea Filippo Iemmi di Eracle Sport – che ci permette di dosare il disinfettante in entrambe le vasche ma in maniera differente, consentendoci di poter garantire sempre, e in ogni condizione, un’acqua qualitativamente perfetta”.

A breve verrà installato il defibrillatore semiautomatico per poter intervenire in caso di arresto cardiocircolatorio, dovuto ad annegamento o ad altre patologie. Una garanzia in più per godersi un’estate in tranquillità a pochi chilometri dalla città.

Fonte: La Repubblica –  Parma

Leggi questo articolo su: https://parma.repubblica.it/cronaca/2019/06/14/news/sala_baganza_la_piscina_e_per_tutti_grazie_al_nuovo_sollevatore-228755972/
Copyright ©parma.repubblica.it

Sala Baganza, la piscina è per tutti grazie al nuovo sollevatore

Noticias: Elevador de piscina para discapacitados

La Comunidad pronto tendrá acceso a un elevador de minusválidos.

El elevador ha sido pagado con dinero recaudado por la organización benéfica CPR y estará disponible a los propietarios que lo reserven mediante la administración.

El coste del elevador es de 6000 euros aproximadamente y se mantendrá con el dinero sobrante recaudado por la Organización benéfica.

El elevador es una silla eléctrica que permite al usuario traer el elevador a cualquier piscina con la persona en el o cambiarlo a la silla una vez ya dentro de la piscina.

Se deberá dar un especial agradecimiento a la familia Francis en jardin 3, los cuales han recaudado aproximadamente 1000 euros en favor del elevador, dado que tienen un hijo minusválido, Max, y se dieron cuenta que el resort necesitaba este aparato.

El elevador funcionará mediante un Sistema de reserva mediante el administrador, que será entregado al apartamento, y se dará entrenamiento en cuanto a su uso.

Muchas gracias a Lynn Simpson y Condado Club, la familia Francis y las Ladies Coffee morning que recaudaron el dinero para este proyecto, al igual la gente tan amable que contribuyeron para una causa tan noble.

http://www.digiproject.biz/en/portfolio/portable-p…

Fonte: Condado Alhama –  19 mar 2019 – Neil Simpson

Leggi questo articolo su: https://condadoalhama.com/es/news/4624/elevador-de-piscina-para-discapacitados/?fbclid=IwAR15GTa75wmPc4bvdOesz_F1XpzBN5m1JVSMohaKeKLVimsXfexaFT1_5_A
Copyright ©condadoalhama.com

CORFU. The new pool lift at Corfu Sports Centre swimming pool was presented this afternoon.

Corfu Mayor Kostas Nikolouzos and Deputy Mayor for Social Welfare Andreas Skoupouras presented the pool lift with representatives from Corfu special needs associations in attendance.

The use of pool lifts has been growing worldwide – a new innovative system to aid those with mobility problems in and out of the pool. They have multiple safety systems and provide complete stability and balance in transportation and in raising and lowering the swimmer.

The Mayor told the local media that the pool lift is yet another initiative by the Municipality to allow accessibility for those with mobility problems – in this case to the swimming pool.

Fonte: Enimerosi.com, Corfu – Grecia 04-02-2019

Leggi questo articolo su: http://enimerosi.com/details_en.php?id=29691&fbclid=IwAR1aQwaMFk_8RpZrFaDT83Tz_oA3MZ1SYylDZyJ0DQjpjBV9vNg2zAR59Bo#.XP_kMCK-bag.facebook
Copyright © enimerosi.com

L to R: Andreas Skoupouras, Deputy Mayor for Social Welfare; Kostas Nikolouzos, Corfu Mayor; Spyros Zoumpoulidis, President – Association for Parents & Guardians of those with Special Needs; Yiannis Makantanis, Director – Corfu National Sports Centre

Domani alla piscina Marchi inaugurazione del sollevatore per disabili

Domani –Sabato 24 Novembre– all11.00 alla piscina Marchi di Pescia sarà inaugurato il sollevatore per disabili, uno strumento che consentirà agli utenti della piscina privi di autonomia motoria o con disabilità motorie di entrare ed uscire dalla vasca in sicurezza.

L’apparecchiatura tecnologica, che entrerà ufficialmente in funzione da lunedi, del valore di 6.916,00 euro è stato finanziata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

Si tratta di un modello di sollevatore motorizzato mobile all’avanguardia sotto il profilo tecnologico e normativo, con un braccio meccanico che permette all’utente un immersione facile e pratica esoprattutto, evita il rischio di traumi a causa di possibili cadute o impatti violenti con l’acqua.

Alla cerimonia di inaugurazione e di attivazione del sollevatore saranno presenti il Presidente della Provincia Rinaldo Vanni con Rappresentanti del Consiglio Provinciale e il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia Luca Iozzelli. A rappresentare la COGIS che ha in gestione la piscina Marchi la Presidente Doriana Degl’Innocenti con i vertici della società. Per il Comune di Pescia sarà presente il Sindaco Oreste Giurlani. Alla cerimonia anche autorità locali che hanno già dato l’adesione.

Le persone con disabilità incontrano difficoltà ad entrare in acqua e questa condizione è vissuta in modo tanto sofferto che spesso alcuni sono costretti a rinunciare a una pratica tanto salutare come il nuoto. Questo ausilio potrà migliorare sensibilmente  l’immersione. Ringrazio anch’io la Fondazione. Penso che ogni Istituzione per considerarsi tale dovrebbe poter essere nelle condizioni di finanziare i necessari interventi in favore dei disabili, interventi che sono la misura di una società che ha l’ambizione di definirsi civile e moderna. Oggi la piscina pubblica Marchi può dirsi -grazie a questo indispensabile sollevatore- concretamente più accessibile” dice il Presidente Rinaldo Vanni.

La cittadinanza è invitata a partecipare alla cerimonia.

Fonte Ufficio Presidenza – Relazioni Esterne Dott. Lucia Maionchi tel. 0573-374595  presidenza@provincia.pistoia.it

brochure invito

 

Fonte: PROVINCIA DI PISTOIA

Leggi questo articolo su: http://www.provincia.pistoia.it/notizia/2018/11/domani-alla-piscina-marchi-inaugurazione-del-sollevatore-disabili
Copyright ©provincia.pistoia.it

Nova cadeira torna piscinas de Leiria mais inclusivas

O Complexo das Piscinas Municipais de Leiria conta desde ontem com um novo equipamento que irá facilitar o acesso à água por parte de pessoas com mobilidade reduzida. Trata-se de uma cadeira “de última geração em termos de segurança”, que irá colmatar uma lacuna naquelas piscinas em termos de acessibilidade.
“Era uma necessidade absoluta. Estávamos a condicionar o uso de uma instalação que é pública às pessoas com problemas de mobilidade, ou seja, todas as pessoas com deficiência motora não podiam usar a piscina, porque não tinham forma de ter acesso a ela. Não era uma piscina inclusiva e agora já o é”, vincou o vereador do Desporto da Câmara Municipal de Leiria, Carlos Palheira.

Leia a notícia completa na edição em papel.

Fonte: DIARIO DE LEIRIA – diarioleiria.pt

Leggi questo articolo su: http://www.diarioleiria.pt/noticia/33946
Copyright © diarioleiria.pt

Consegna attrezzatura ed affiliazione Federazione Italiana Nuoto Paralimpica

Il 24 aprile è stato consegnato al centro sportivo Aquarius di Canosa di Puglia dal delegato  regionale della Finp Puglia, Francesco Piccinini, l’attrezzatura utile per sostenere la disciplina natatoria dei disabili sia in ambito didattico che agonistico. Tale attrezzatura è stata acquistata grazie al progetto finanziato e approvato dalla Regione nei confronti della Finp.

Al centro sportivo Aquarius, in presenza dei dirigenti della struttura, sono stati consegnati un sollevatore elettrico e una carrozina per doccia.

Felicità a casa Aquarius per il nuovo valore aggiunto per la formazione e la promozione dell’attività natatoria, ancora più carico ed importante per la sensibilizzazione del nuoto paralimpico sempre più diffuso.

“La diversità motoria oggi non è più un limite – dice Francesco Piccinini – ma un nuovo pianeta in cui poter agire con nuovi e più ampi stimoli. Le differenza è sempre fatta dagli operatori. L’Aquarius ne è esempio ormai consolidato di intraprendenza e lealtà. I giovani imprenditori sono il futuro ludico del nostro senso civico e vanno supportati. Fiducioso dell’impronta che il gruppo riuscirà ad implementare sul territorio”. Piccinini ha continuato aggiungendo di avere un particolare affetto per il centro sportivo di Canosa e per la famiglia Messina per aver contribuito allo “Start up” della piscina in qualità di Direttore di Scuola Nuoto agli albori del team nel lontano 2002.

Le dichiarazioni di Marzia, giovane dirigente Aquarius, per il quale spinge già all’obiettivo agonistico ovviamente partendo dal presupposto immediato della formazione dei tecnici di casa, a dimostrazione della dinamicità di ogni figura e soprattutto dell’attuale ed importante armonia dirigenziale.

Fonte: I Love Canosa del 30 Aprile 2018

Leggi questo articolo su: https://www.ilovecanosa.it/2018/04/30/consegna-attrezzatura-ed-affiliazione-federazione-italiana-nuoto-paralimpica/
Copyright © ilovecanosa.it

Nuovo sollevatore per disabili alla piscina comunale

L’impianto diventa sempre più fruibile, l’ausilio era richiesto da tempo

CREMONA – Per facilitare la fruizione dell’impianto sportivo da parte delle persone con disabilità è stato istallato alla piscina comunale un nuovo sollevatore mobile. Tale ausilio, da tempo richiesto dalle associazioni cremonesi, dal forum del terzo settore e dal coordinamento delle associazioni per le disabilità, consente il trasporto del disabile dagli spogliatoi sino al bordo vasca per poi permettere una discesa in acqua semplice e il più possibile confortevole. L’impianto di Cremona già ora offre un contesto idoneo per la pratica sportiva o riabilitativa per molti disabili, che fruiscono dell’accesso gratuito alla struttura, ma il nuovo ausilio permetterà l’avvicinamento alla piscina di ulteriori fruitori, che potranno beneficiare del servizio offerto. Continua quindi l’opera per rendere la piscina sempre più fruibile da un maggior numero di persone, infatti durante questi mesi invernali si è registrato un progressivo aumento degli ingressi quotidiani nella struttura comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

12 Marzo 2018

Fonte: La Provincia di Cremona.it

Leggi questo articolo su: http://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/191333/nuovo-sollevatore-per-disabili-alla-piscina-comunale.html
Copyright © laprovinciacr.it

La piscina municipal s’adapta per al bany de persones amb mobilitat reduïda

08/03/2018

L’equipament municipal ha incorporat una cadira-grua que permet que les persones amb problemes de mobilitat també en puguin fer ús

Ja fa més de dos anys que Cabrera de Mar presentava una platja totalment accessible per a persones amb mobilitat reduïda i, ara, és la piscina municipal la que està preparada per a oferir la possibilitat de banyar-se a aquest col·lectiu. En concret l’equipament municipal ha incorporat una cadira-grua portàtil dins de les inversions previstes per a aquest 2018.

L’equip, amb un cost de 7.810 €, és portàtil i per tant no ocupa un espai fix a la piscina. La cadira-grua pot suportar un pes de 145 quilos i ofereix un temps d’entrada a l’aigua de 25 segons.

Fonte: Ajuntament de Cabrera de Mar

Leggi questo articolo su: http://www.cabrerademar.cat/actualitat/noticies/2018/03/08/la-piscina-municipal-s-adapta-per-al-bany-de-persones-amb-mobilitat-reduida?fbclid=IwAR3eM2A_ze8AFyikN2cgqZOHjq7gc1pvq2c6dN8B5SAWEddlrTI6HKR4gj4
Copyright ©cabrerademar.cat

Un sollevatore per disabili alla piscina di Massarosa

MASSAROSA – Verrà inaugurato venerdì mattina presso la piscina comunale Giovanni Frati – Via Carlo Pellegrini a Massarosa il nuovo sollevatore per disabili.

La cerimonia sarà presenziata dall’assessore regionale al diritto alla salute, allo sport, al welfare e all’integrazione socio-sanitaria Stefania Saccardi.

Nell’ambito dell’iniziativa sarà consegnato all’USD Quiesa Massaciuccoli un defibrillatore che completa la dotazione di questo prezioso strumento per tutti i nostri impianti sportivi.

Fonte: Noitv.it del 20 Febbraio 2018

Leggi questo articolo su: http://www.noitv.it/2018/02/un-sollevatore-disabili-alla-piscina-massarosa-197165/
Copyright © noitv.it

In piscina senza problemi con il sollevatore, nuovo acquisto all’impianto di Serravalle

Aquatempra, per andare incontro alle sempre maggiori esigenze di persone che hanno necessità di un accesso facilitato in acqua, ha acquistato un sollevatore mobile per persone con disabilità e ridotta capacità motoria di ultima generazione, che permette l’entrata in vasca in modo più sicuro ed idoneo alle persone. Presso la Piscina Comunale di Empoli erano già presenti ausili di questa natura ma vista la crescente domanda si è reso necessario l’acquisto di questo nuovo prodotto che permette l’ingresso in acqua in tutte le vasche dell’impianto. In tal modo le persone con qualsiasi tipo di difficoltà hanno la possibilità di partecipare senza nessun ostacolo ad ogni attività in acqua organizzata dalla società. Tale strumento permette, altresì, di poter gestire in tutti gli ambienti dell’impianto (dagli spogliatoi alla vasca) le persone con problemi di disabilità. Questo il commento dell’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi: “Ogni anno in piscina si svolgono molte attività dedicate a chi ha difficoltà motorie o necessità di riabilitazione. L’acquisto di questo ausilio è importante per continuare a offrire un buon servizio in termini di accessibilità alle vasche a tutte queste persone. Tra l’altro potrà essere utile anche agli utenti più anziani che hanno maggiori problematiche nel momento dell’entrata in acqua perché non si sentono sicuri ad usare la scaletta. Questa apparecchiatura è sicuramente più funzionale e moderna di quelle che erano precedentemente in dotazione nell’impianto e siamo contenti che da adesso sia a disposizione di chi ne ha bisogno”.

Fonte: 31 Gennaio 2018 delle 10.19 su Gonews

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2018/01/31/piscina-senza-problemi-sollevatore-acquisto-allimpianto-serravalle/

Copyright © gonews.it